Vigneto

Schaffhausen

Il paese Pinot Nero Sciaffusa
Il cantone viticolo di Sciaffusa conta circa 480 ettari di vigne, dove il Pinot Nero, il quale da solo copre circa l’80% della superficie vitata, regna sovrano.

La regione ha una vera vocazione per questo nobile vitigno della Borgogna il quale, in questi vigneti, trova le condizioni ideali per svilupparsi e prosperare: un suolo calcare ricco di nutrimenti e un clima secco e temperato.

Hallau, il più grande comune viticolo della Svizzera tedesca, è, per certi versi, la capitale del "Blauburgunderland", il paese del Pinot Nero del Canton Sciaffusa.

 

I vigneti sono sddivisi in quattro regioni:

Klettgau

Il Klettgau è in una sorta di isolmento campagnolo e condivide una lunga frontiera con la Germania. Con i suoi 389 ettari è la più grande regione viticola del cantone. Il più grande vigneto ininterrotto della Svizzera tedesca si estende su dolci colline, all’estremo confine nord della Svizzera, da Gächlingen a Trasadingen, passando per Oberhallau e Hallau. Il suolo profondo, costituiti di argilla ricca in calcare, permette al Pinot Nero di esprimere tutta la sua finezza e pienezza.

Sciaffusa, Reiat e dintorni

Alla fine del Medioevo, la città di Sciaffusa era, grazie alla sua posizione strategica vicina alla cascate del Reno, il centro delle attività viticole della Svizzera orientale.

Oggi restano sette ettari di vigna che resistono allo sviluppo della città e delle costruzioni e, con le particelle situate nel Reiat, a nord-est del cantone, costituiscono una regione viticola di 28 ettari complessivi.

Stein am Rhein

Nella parte superiore del cantone, la vigna è coltivata ai bordi del Reno, sui pendii ripidi del Wolkenstein situati tra Stein am Rhein e Hemishofen. La superficie vitata di questa regione è di 32 ettari. Il suolo, a differenza di quello di Klettgau, è poco profondo, sabbioso, arenoso e di fatto più leggero. In generale vi si producono dei vini più delicati, ma dalla grende finezza.

Buchberg/Rüdlingen

I due comuni viticoli di Buchberg/Rüdlingen, completamente circondati dalla Germania e dal Canton Zurigo, formano un’enclave a sud del cantone. Buchberg è il quinto comune viticolo del cantone. I suoi vigneti, sommati a quelli di Rüdlingen, contano una superficie di 33 ettari. Il suolo è costituito da argilla, arenaria e roccia calcarea. Il Reno, che calmo attraversa questa regione, gioca un ruolo di regolatore sul clima dolce e equilibrato. I vini prodotti in questa regione sono particolarmente eleganti.

Informazioni chiave

Superficie:
482 Ha
17% (DS)
Provenienza: UFA
Superficia bianco:
118 Ha
24%
Superficia rosso:
384 Ha
76%