Chardonnay

  • Blanc
  • Allogène (après 1900)
  • 380 Ha (2%)

Chardonnay

Incrocio naturale Pinot × Gouais Blanc, lo Chardonnay è probabilmente nato nel dipartimento francese di Saona e Loira, dove se ne parla a partire dalla fine del XVII secolo. Il suo albero genealogico annovera tra i fratelli il Gamay, l'Aligoté, il Melon e altri vitigni meno conosciuti e svela il motivo per cui è stato a lungo confuso con l'Aligoté e il Pinot Bianco. Deve il suo nome all'omonimo comune nei pressi di Mâcon, in Borgogna. Vitigno precoce e sensibile alle malattie, necessita di terreni calcarei e ben esposti, ma non troppo secchi. In Svizzera, produce vini con aromi molto variabili in base al territorio e alla vinificazione, che spaziano dal lime al burro alla vaniglia.
Nomi associati: 
Clävner