Chasselas

  • Blanc
  • Indigène
  • 3734 Ha (19.7%)

Chasselas

Emblema di questa parte della Svizzera, lo Chasselas è un vitigno molto antico, originario dell'arco lemanico, dove era già conosciuto con il nome di Fendant nel XVII secolo, con riferimento al fatto che le sue bacche si rompono facilmente se vengono schiacciate tra le dita. Nel Canton Vaud, il nome originario è stato gradualmente sostituito dai vari nomi dei villaggi o delle zone vinicole. Dal 1966 il nome Fendant viene utilizzato esclusivamente nel Canton Vallese, dove il vitigno è stato introdotto nel 1848. Formidabile rivelatore di terroir, lo Chasselas o Fendant è il vitigno bianco più diffuso in Svizzera e viene coltivato principalmente nei cantoni di Vaud, Vallese, Ginevra e Neuchâtel. Precoce e delicato tanto in vigna quanto in cantina, lo Chasselas produce vini sottili ed eleganti, ideali sia come aperitivo che come accompagnamento durante i pasti.

Nomi associati: 
Fendant, Gutedel