Pinot blanc

  • Blanc
  • Allogène (après 1900)
  • 114 Ha (0.6%)

Pinot blanc

Mutazione di colore del Pinot Nero comparsa in diversi luoghi, il Pinot Bianco è stato menzionato per la prima volta nel 1868 in Borgogna, Francia, dove per molto tempo è stato confuso con lo Chardonnay. In Svizzera, questo vitigno precoce e sensibile alle malattie fungine è stato introdotto negli anni '70. Produce vini potenti, con acidità moderata ed è particolarmente apprezzato in gastronomia.
Nomi associati: 
Weissburgunder