Sauvignon blanc

  • Blanc
  • Allogène (après 1900)
  • 197 Ha (1.35%)

Sauvignon blanc

Originario della Valle della Loira, compare per la prima volta nel 1534 nel Gargantua di Rabelais, dove è noto con il nome antico di Fiers; il nome Sauvignon deriva dalla vite selvatica, le cui foglie assomigliano molto a quelle del Sauvignon. Il test del DNA lo ha identificato come diretto discendente del Savagnin Blanc, chiamato Heida nel Vallese, fratello dello Chenin Blanc della Loira e padre del Cabernet Sauvignon per incrocio naturale con il Cabernet Franc. In Svizzera questo vitigno mediamente precoce, molto robusto e sensibile alla botrite, viene coltivato praticamente in tutti i cantoni, dove produce vini con elevata acidità, caratterizzati da aromi di ribes e germogli di ribes nero.